Venerdì, 06 Dicembre, 2019

Saipem torna l'utile nel trimestre

Saipem torna all’utile nella prima trimestrale 2019 Saipem torna all’utile nella prima trimestrale 2019
Esposti Saturniano | 20 Aprile, 2019, 17:41

L'Ebitda si attesta a 266 milioni, in significativa progressione dai 201 milioni del primo trimestre 2018 e l'Ebit migliora a 118 milioni rispetto agli 87 del 2018.

(Teleborsa) - Risultati in crescita per Saipem che chiude il 1° trimestre dell'anno con ricavi per 2.156 milioni di euro, in aumento del 12,6% rispetto al 2018. Il margine operativo lordo adjuted ha toccato i 274 milioni di euro, 238 milioni di euro al netto degli effetti dell'applicazione dell'IFRS 16, in salita dai 214 milioni di euro dello stesso periodo del 2018.

"I risultati del primo trimestre del 2019 - ha commentato l'Amministratore delegato Stefano Cao - confermano la buona performance operativa e gestionale già registrata nel corso del 2018, in particolare grazie ai solidi risultati della divisione Engineering & Construction Offshore". L'ultima riga del conto economico sconta, rispetto al risultato netto adjusted, oneri da riorganizzazione per 8 milioni di euro contro i 13 milioni di euro nel primo trimestre del 2018.

Gli investimenti tecnici effettuati nel corso del primo trimestre del 2018, principalmente riferiti a interventi di manutenzione e upgrading, ammontano a 74 milioni di euro (32 milioni di euro nel primo trimestre del 2018). Il portafoglio ordini al 31 marzo 2019 ammontava a 12,98 miliardi di euro (5,64 miliardi nell'Engineering & Construction Offshore, 5,89 miliardi nell'Engineering & Construction Onshore, 790 milioni nel Drilling Offshore e 659 milioni nel Drilling Onshore), di cui 5,29 miliardi di euro da realizzarsi nel 2019. L'indebitamento finanziario in base ai principi contabii Ifrs16 è salito da 1,7 a 1,54 miliardi rispetto allo scorso 1 gennaio, mentre i nuovi ordini sono passati da 1,02 a 2,51 miliardi.

Altre Notizie