Martedì, 16 Luglio, 2019

Juve, il k.o. costa 13 milioniIn Borsa -25% e poi stop

Juve Ronaldo effetto notte ai quarti non sbaglia mai Juventus FC via Getty Images
Deangelis Cassiopea | 17 Aprile, 2019, 13:01

Eliminazione clamorosa quella bianconera, maturata tra le mura amiche dell'Allianz Stadium e di fronte al pubblico che aveva trasportato la banda di Allegri nell'impresa con l'Atletico Madrid.

Ajax (4-2-3-1): Onana; Veltman, de Ligt, Blind, Mazraoui; Schone, de Jong; Ziyech, van de Beek, Neres; Tadic.

NOTIZIE JUVE- Con Romero praticamente ad un passo, la Juventus è alla ricerca di un nuovo difensore che, nelle gerarchie, prenderà il posto di Barzagli, che ha da poco annunciato il suo ritiro a fine stagione. Però quest'anno Allegri è apparso troppo compiaciuto e fenomeno, negli atteggiamenti e nei comportamenti: il libro con le sue regole per il successo, robaccia scritta in managerese anni Ottanta, sarebbe stato deriso dall'Allegri di una volta.

Insomma, niente Juventus-Ajax in chiaro sulla RAI, a conferma del fatto che la televisione di Stato continuerà a mostrarci le partite del mercoledì anche in occasione del ritorno dei quarti di finale, per questa avvincente edizione della Champions League. Ha meritato la qualificazione giocando una grandissima partita e ora può vincere la Champions League. Giusto il contrario di quello che ha sostenuto Allegri. Sono addirittura cinque i minuti di recupero, la Juventus insiste ma non trova gli spazi giusti.

Andrea Agnelli, presidente della Juventus, è arrivato al ristorante "Il Cambio" alle 13.07 per il consueto pranzo Uefa. Di più umanamente un presidente non poteva fare, nel presente. La Champions sarà un obiettivo anche l'anno prossimo.

Altre Notizie