Martedì, 16 Luglio, 2019

Golf, Molinari in testa al Masters Tournament: nessun italiano come lui!

Augusta Masters Francesco Molinari in testa prima dell’ultimo giro Tiger Woods ha vinto l’Augusta Masters per la quinta volta in carriera
Cacciopini Corbiniano | 17 Aprile, 2019, 11:27

E' un Francesco Molinari ovviamente deluso dopo il quinto posto nell'ottantatreesima edizione del Masters Tournament vinta da Tiger Woods. Dopo un avvio incerto, caratterizzato da un bogey alla buca cinque, il californiano ha fatto registrare tre birdie consecutivi (dalla 6 alla 8) ed è ai piani alti della classifica. Molinari, insieme a Jason Day, sarà l'ultimo player a chiudere il terzo giro prima del gran finale previsto per domani sera.

"Oggi ha funzionato praticamente tutto - ha detto Molinari - per cui è stato un ottimo giro". E' la miglior sequenza degli ultimi 25 anni al Masters. Per le statistiche ha colto 12 dei 14 fairway, 12 dei 18 green e ha tirato 25 putt. Fortunatamente in quel momento il piede era sollevato e quindi, dopo alcuni saltelli, Woods ha proseguito senza danni, anche se non è mancato qualche brivido pensando agli interventi subiti al ginocchio. "Penso che questo aspetto stia facendo la differenza". Ora si tratta di ripetere le stesse cose domani. Tiger Woods ha portato a 81 i suoi successi sul PGA Tour, uno in meno del recordman Sam Snead. La prima volta che lo vide ad Augusta fu nel 2006, quando fece da caddie al fratello Edoardo, in terna con Tiger che difendeva il titolo. "E' sempre un piacere incontrarlo in situazioni così importanti come già accaduto a Carnoustie nell'Open Championship".

Altre Notizie