Sabato, 24 Agosto, 2019

Musica, Mick Jagger operato al cuore: ora periodo di convalescenza

Mick Jagger, operazione riuscita per il frontman dei Rolling Stones Mick Jagger, la pietra rotola ancora: l'intervento al cuore è perfettamente riuscito
Deangelis Cassiopea | 07 Aprile, 2019, 22:56

Nessuno, nonostante le avvisaglie che erano state dalla stampa britannica e dallo stesso Mick Jagger, poteva immaginare che il leader dei Rolling Stones sarebbe stato costretto all'intervento chirurgico per migliorare le sue condizioni di salute. Amici molto vicini alla voce dei Rolling Stones fanno sapere che l'intervento al cuore per la sostituzione di una valvola cardiaca a cui Jagger si è sottoposto giovedì è andato bene.

Il cantante ha scoperto di aver un problema cardiaco durante un controllo di routine, in seguito al quale i medici hanno deciso di intervenire subito: la delicata operazione è stata effettuata presso il Presbyterian Hospital di New York ed è andata bene.

Per il cantante, quindi, adesso arriva un periodo di convalescenza dopo aver completato l'operazione di impianto valvolare aortico transcatetere (TAVI, in italiano) e questa procedura meno invasiva delle altre permetterà al cantante anche un ricovero minore rispetto alla media del tempo che ci vuole per riprendersi da un'operazione del genere: "I dottori sono riusciti a riparare la valvola cardiaca usando un catetere che è riuscito ad arrivare a un'arteria principale senza bisogno di aprire il torace". Il cantante non vede l'ora di tornare sul palco e la band spera di poter recuperare le date del tour già in estate. Sono devastato per aver dovuto posticipare il tour, ma lavorerò molto duramente per tornare in pista il più presto possibile. "Ancora una volta, le mie scuse più sincere a tutti".

Altre Notizie