Lunedi, 19 Agosto, 2019

Roma, Ranieri applaude i suoi: "I tifosi siano contenti"

Igor Zaniolo: “Nicolò alla Fiorentina? Ce l’aveva portato il padre di Bernardeschi. Aveva fiutato l’occasione e…” Zaniolo Sr: “Era simpatizzante della Juve. Fu il padre di Bernardeschi a scoprire Nicolò”
Cacciopini Corbiniano | 04 Aprile, 2019, 08:43

"Questa è una mia convinzione, però, poi bisogna pensare a chi sta bene fisicamente, a chi fatto una gara e poi può rigiocarne un'altra dopo due giorni". Mirante scalza Olsen e si prende una maglia tra i pali, difesa con Juan Jesus al fianco di Fazio.

Questa è una squadra che sta vivendo un momento particolare. "Poi vedremo quello che succede". Questo sembra il più difficile da comprendere, e da decifrare, dato che sul suo conto le indiscrezioni corrono spesso e volentieri su binari dal senso opposto. In Turchia, ad esempio, sono convinti che il Besiktas sia pronto a sferrare un assalto nel corso della prossima estate. "Il Mister ci ha detto di tirare fuori gli attributi, dovevamo uscire da un momento così e in qualche modo un segnale positivo lo abbiamo lanciato", conclude Zaniolo che poi dà la spiegazione della sostituzione a 15' dal termine: "Venivo da un virus influenzale e non avevo ancora novanta minuti sulle gambe, mi sentivo un po' più stanco e ho preferito fa entrare Under che era fresco". Da quello non si scappa. Quando le cose vanno bene potrei tornare a giocare anche io, quando le cose vanno male devono sapersi aiutare l'un l'altro. Loro hanno avuta una percentuale di passaggi riusciti notevole, mentre noi siamo stati carenti. Il rombo a centrocampo. La tentazione è una squadra di giovani e italiani, da affidare a Gattuso o Sarri: è vicino Tonali del Brescia, piace Belotti, piace tantissimo Barella che potrebbe sostituire Pellegrini (a molti fa gola la clausola da 30 milioni).

Vuole coinvolgere i tifosi per motivare la squadra a Trigoria? "Credo che i tifosi debbano essere contenti". Purtroppo c'è stato solo Nicolò.

Devo essere sincero, avevo chiesto una reazione a questa stagione, non potevamo continuare così.

Altre Notizie