Lunedi, 15 Luglio, 2019

Biathlon: Doppio oro azzurro con Wierer e

Dorothea Wierer ANSA EPA +CLICCA PER INGRANDIRE
Cacciopini Corbiniano | 18 Marzo, 2019, 10:59

Ma se il primo titolo iridato della carriera di Dorothea Wierer era un premio alla stagione della consacrazione di un'atleta già fortissima, che non a caso è anche pettorale giallo in Coppa del mondo, quello che poche ore dopo fa Dominik Windisch era del tutto impronosticabile, al termine di una gara imprevedibile. "Argento al francese, Antonin Guigonnat a 22" 8, bronzo all'austriaco Julian Eberhard. Ottavo posto per Lisa Vittozzi, amica-rivale della Wierer, protagonista di una grande rimonta: le due ora lotteranno testa a testa per il successo nella Coppa del Mondo generale essendo appaiate a 852 punti, contro i 753 di Marte Olsbu Roeiseland, oggi settima.

Nella classifica finale della prova Wierer ha preceduto la russa Ekaterina Jurlova e la tedesca Denise Herrmann. L'ultimo oro maschile italiano al Mondiale risale al 1997 con Wilfried Pallhuber nella sprint maschile. "Sono molto contenta di aver trovato tre zeri consecutivi visto che ho avuto molti problemi al tiro in questi Mondiali, peccato per i due errori all'ultimo poligono che mi hanno costretta a soffrire un po' di più nell'ultimo giro". "Dorothea Wierer e Dominik Windisch, due biatleti eccezionali, si sono più che guadagnati questi due titoli mondiali".

Altre Notizie