Sabato, 17 Agosto, 2019

Caressa stroncato dal critico Aldo Grasso: "Juve+CR7+Caressa: impresa pazzesca"

Juventus-Atletico Madrid, Caressa difende la sua telecronaca: Bufera sulla telecronaca di Caressa: 'Spudoratamente fuori nei modi, ma c'è una risposta efficace'
Cacciopini Corbiniano | 17 Marzo, 2019, 13:40

Troppo tifo, telecronaca faziosissima che ha schifato pure qualche bianconero, di oggi e di ieri, come Andrea Pirlo, posizionato giusto dietro la panchina di Allegri ma che interpellato sull'emozione provata, esibiva una faccia da funerale.

E' bufera per la telecronaca di Juventus-Atletico di Fabio Caressa, tanto che il Corriere dello Sport, ha messo in evidenza i modi eccessivi del giornalista, nel corso di un editoriale firmato dal direttore: "Martedì sera il passionario Caressa, così spudoratamente fuori nei modi e così totalmente attuale nella sostanza, ci ha portati dentro la partita, soprattutto quando ha alzato i toni perché stava raccontandoci la straordinaria impresa di un'italiana in Champions".

Juve-atletico era importante per tutti: tifosi, Sky che investe sulla Champions, movimento, giornali, calcio italiano e dunque vederli vincere è stato bello anche per noi.

"L'incipit me lo scrivo prima, poi lo leggo: all'inizio è importante non sbagliare". Non lo facevo da anni, ma l'occasione era speciale. Poca accuratezza nella telecronaca visto che chiunque filasse via sulla sinistra per Caressa era sempre e comunque il giovane e intraprendente Spinazzola, anche quando sulla maglia si intravedeva l'inconfondibile numero 7 del mattatore Ronaldo. Il primo, il secondo, il terzo goal.

Sono exploit che vanno raccontati in un certo modo, rifarei tutto.

Il telecronista di 'Sky' insomma non si cura delle critiche e non torna indietro. Sono lo sfogo del momento. "E per non sbagliarsi ha stretto quelli di Bergomi". Un attestato di stima per il portoghese, che resta insieme a Messi, a detta di molti esperti di calcio, il giocatore più forte del mondo. "Più in su di così, non si può salire".

Altre Notizie