Lunedi, 20 Mag, 2019

Sassuolo-Sampdoria 3-5, festival del gol: non c'è solo Quagliarella

Duello tra Antenucci e Fazio Duello tra Antenucci e Fazio
Cacciopini Corbiniano | 16 Marzo, 2019, 21:25

Estensi avanti al 22' con Fares e raggiunti su rigore a inizio ripresa da Perotti. Per De Zerbi un altro tracollo: la vittoria manca da gennaio, tre punti in sette partite e quindici gol subiti, suonano campanelli d'allarme al Mapei Stadium.

È una Sampdoria affamata d'Europa quella che si presenta al Mapei Stadium per strapazzare il Sassuolo di De Zerbi. Il gol galvanizza i padroni di casa, ci prova di testa Ferrari che però trova un attento Audero a bloccare, ma la Samp - Jankto per Defrel nel frattempo - gela ogni speranza neroverde al 73': Consigli sbaglia il rinvio, Linetty controlla elegantemente sulla trequarti avversaria e innesca Gabbiadini che infila la manita doriana. Defrel e Quagliarella in apertura, quindi la firma di Boga, poi Linetty, Praet, il gol della bandiera di Duncan e quello di Gabbiadini, infine quello splendido di Babacar a tempo scaduto; la squadra di Giampaolo dimostra quindi di non aver mollato di un centimetro nonostante la classifica e stacca così la Fiorentina, sempre più in un inutile limbo.

Queste le partite del sabato.

Altre Notizie