Martedì, 26 Marzo, 2019

Bohemian Rhapsody 2: i Queen starebbero pensando ad un sequel

Bohemian Rhapsody: in arrivo il sequel? Bohemian Rhapsody: i Queen stanno pensando al sequel?
Deangelis Cassiopea | 16 Marzo, 2019, 13:53

Ecco il video della fantastica esibizione.

Dopo l'enorme successo al box-office mondiale e il premio Oscar a Rami Malek per la sua interpretazione di Freddie Mercury, un report aveva affermato che un sequel di Bohemian Rhapsody era in fase di sviluppo preliminare alla Fox. La particolarità è che Avett è quasi cieco. Se da un lato è quello che sperano tutti coloro che hanno amato il film, anche quei fan che non hanno però digerito le numerose inesattezze e parti romanzate, dall'altro lato questa è una di quelle voci che si stanno facendo sempre più insistenti negli ultimi giorni per quello che riguarda il mondo cinematografico.

Penso che il Live Aid sia un buon punto per finirlo.

Bohemian Rhapsody continua a collezionare successi e primati nel mercato italiano.

Bohemian Rhapsody: in arrivo il sequel?

"Chissà, potrebbe esserci un seguito".

Si attende ora di scoprire se alle parole di Rudi Dolezal seguirà una conferma ufficiale, certo è che la realizzazione di un sequel di Bohemian Rhapsody sarebbe una bella e gradita sorpresa. "Si sta parlando del potenziale progetto con i Queen e le persone coinvolte".

Si chiama Avett Ray Maness ed ha solo sei anni, ma suona Bohemian Rhapsody come un piccolo Freddie Mercury. Diretto da Bryan Singer, unico regista accreditato anche dopo il licenziamento e il lavoro di Dexter Fletcher per completare le riprese, il film comprende nel cast Rami Malek, Ben Hardy, Joseph Mazzello, Gwylim Lee, Allen Leech, Lucy Boynton, Aaron McCusker, Aidan Gillen, Tom Hollander, Mike Myers e Dermot Murphy.

Altre Notizie