Lunedi, 20 Mag, 2019

Impresa Juventus, tre perle di Ronaldo eliminano l'Atletico Madrid

Impresa Champions, Ronaldo festeggia al ristorante: per lui un'ovazione da star La Juve non molla mai e CR7 illumina ma il vero vincitore è Massimiliano Allegri
Deangelis Cassiopea | 13 Marzo, 2019, 22:24

I clienti della pizzeria, dove si recano spesso anche Mandzukic, Emre Can e Dybala, hanno battuto le mani e chiamato a gran voce il calciatore, poco prima protagonista allo Juventus Stadium, di una partita al cardiopalma che probabilmente entrerà nella storia del calcio. Ci abbiamo sempre creduto, sapevamo della nostra forza, e ogni giorno, in questi giorni, abbiamo sempre di più alzato la tensione, l'adrenalina e la determinazione per poter fare un'impresa. "Poi alla fine le cose arrivano". L'attaccante della formazione bianconera, che abita in collina, in zona Gran Madre, ha raggiunto la pizzeria ristorante dopo la mezzanotte ed è stato ospitato insieme al suo entourage, nella saletta privata.

Bernardeschi è consapevole che il lavoro svolto durante la settimana ha avuto un ruolo fondamentale: "L'ho detto, qui si tratta di consapevolezza in se stessi e nei compagni".

Si ricorda che il passaggio del turno implica maggiori entrate per la Juventus legate alla partecipazione alla fase finale del torneo (pari a 10,5 milioni per i quarti, 12 mln per le semifinali, 15 milioni per le finaliste e 4 milioni ulteriori per la vittoria), senza considerare gli introiti dei biglietti.

CON CR7 CAPITA - Due parole su Cristiano Ronaldo, giustiziere della sua squadra con una tripletta: "È tra i migliori al mondo, può capitare che in gare del genere faccia questi gol". "Ma la cosa più importante stasera credo sia stata la consapevolezza in se stessi, questo sì".

Altre Notizie