Martedì, 17 Settembre, 2019

Arrivano in edicola le figurine degli Artonauti: "Botticelli celo, Leonardo manca"

Artonauti Nasce “Artonauti”, il primo album di figurine per i bambini dedicato alla storia dell'arte. In edicola dal 15 marzo
Deangelis Cassiopea | 04 Marzo, 2019, 06:10

L'idea e il progetto di Artonauti sono stati sviluppati da Daniela Re - insegnante, mediatrice culturale ed esperta in riabilitazione cognitiva, con ampia esperienza nel mondo educativo nella scuola primaria - e Marco Tatarella, da 11 anni alla guida di una casa editrice che si occupa di libri d'arte e architettura, di periodici di musica e di servizi editoriali.

L'idea curiosa e geniale, vuole avvicinare i giovani e il pubblico adulto alla storia dell'arte tramite le figurine, da sempre il settore del collezionismo più gettonato in Italia. Le più famose, da decenni oramai, sono quelle dei Calciatori Panini, la cui rete di scambi tra bambini dà vita a un traffico da fare invidia ai cartelli sudamericani della droga. L'album - un percorso di 216 figurine che comprende 28 illustrazioni, 65 opere d'arte, 20 quiz e indovinelli e due pagine di giochi - è pensato soprattutto per bambini e ragazzi dai 7 agli 11 anni. Dipinti che si svelano completando l'album!

Questa splendida iniziativa ha vinto la quarta edizione del bando Innovazione Culturale di Fondazione Cariplo. Tuttavia, non è da escludere che anche gli adulti, appassionati di arte, decidano di fare la collezione. Molti personaggi esperti nel campo della pedagogia, come ad esempio Maria Montessori, hanno affermato che l'arte ha un ruolo fondamentale per lo sviluppo delle menti dei bambini. Le figurine dell'arte, il primo album in Italia e nel mondo totalmente dedicato alla storia dell'arte, e grazie al quale i più piccoli avranno l'opportunità di cominciare a imparare la materia divertendosi.

Con Artonauti, l'arte diventa un gioco, e si stimola così la fervida immaginazione dei bambini attraverso il potere comunicativo dell'arte.

Dopo un racconto iniziale, gli amici, Ale, Morgana ed Argo tornano indietro nel tempo. Quante volte da piccoli ci siamo ritrovati a scambiare e collezionare figurine per il nostro album preferito? Un lungo viaggio che parte dalla preistoria e arriva alle Avanguardie del Novecento. I pacchetti conterranno 5 figurine e una Twin Card, carta speciale di cui bisogna trovare la gemella e che poi, collezionandole tutte (sono 25 coppie), si rivelerà utile per giocare ad uno speciale memory artistico. Non solo immagini, ci sono anche spiegazioni, storie, aneddoti, indovinelli e curiosità per contestualizzare le opere.

Tra le opere d'arte presenti nel gioco troviamo opere celebri come il Doriforo di Policleto, la Gioconda di Leonardo, l'autoritratto di Van Gogh, il Giudizio Universale di Michelangelo, ma anche le pitture paleolitiche di Lascaux, le Tahitiane di Gaugin e le Teste Composte del manieristico Arcimboldo.

Altre Notizie