Lunedi, 24 Giugno, 2019

SUCKER, il ritorno dei Jonas Brothers. Online il video ufficiale

Jonas Brothers Getty Images
Deangelis Cassiopea | 04 Marzo, 2019, 03:09

La notizia della reunion dei Jonas Brothers è diventata ufficiale. Hanno un nuovo contratto con Republic Records e proprio con la label, il trio di fratelli pubblicherà il nuovo singolo Sucker. Un sogno che si avvera per tutti i fan che, dopo lo scioglimento della band, non avevano mai rinunciato all'idea di rivedere insieme i tre fratelli Jonas, famosi anche per aver partecipato a serie televisive e film della Disney come Camp Rock e Hannah Montana. L'uscita del nuovo singolo è prevista per venerdì 1 marzo alle 6 del mattino ora italiana.

Settimana prossima i Jonas Brothers lanceranno una settimana speciale del The Late Late Show with James Corden, che si svolgerà dalunedì 4 marzo a giovedì 7 marzo.

In attesa di sapere se Sucker è soltanto il primo dei nuovi brani che i fratelli Jonas hanno in serbo per il loro pubblico vi lasciamo il video della canzone. "Sì, siamo tornati", hanno detto i ragazzi all'unisono. Certo, nel frattempo le loro vite sono state attraversate da tanti cambiamenti: uno su tutti, il matrimonio del giovane Nick con l'attrice e modella indiana Priyanka Chopra.

I Jonas Brothers sono in trio di fratelli che nel 2005 faceva impazzire milioni di teenagers in tutto il mondo. Hanno infatti letteralmente rivoluzionato le loro pagine ufficiali, soprattutto su Instagram. Insomma, una carriera non indifferente e, in parte, nata grazie all'amore per la musica di Nick. Con nomination ai Grammy Awards nella categoria "Best New Artist", hanno vinto i premi "Breakthrough Artist" agli American Music Awards e il "Best Concert Tour of the Year" negli "Eventful Fans" Choice Award di Billboard. La reunion arriva dopo sei anni, in un momento in cui sia Nick che Kevin e Joe hanno fatto le proprie esperienze da solisti e sono pronti per tornare a fare un lavoro di squadra.

I primi indizi di quella che si è poi rivelata una vera réunion sono arrivati negli scorsi giorni attraverso i social media.

Altre Notizie