Venerdì, 19 Luglio, 2019

Seat Ginevra 2019, futuro elettrico secondo il brand spagnolo

Micromobilità elettrica e condivisa Seat si specializza pensando alle città del futuro Visualizza La
Esposti Saturniano | 03 Marzo, 2019, 19:57

AUTONOMIA Il concept Seat el-Born, presentato al Salone di Ginevra 2019, guarda alle lunghe distanze grazie al potente pacco batteria ad alta densità energetica da 62 kWh montato esattamente al centro, che assicura fino a 420 km di autonomia nel ciclo di prova ufficiale WLTP passando da 0 a 100 km/h in soli 7,5 secondi.

"La mobilità si sta evolvendo e, con essa, le auto che guidiamo". Così come il motore a combustione ha cambiato il nostro modo di spostarci all'inizio del XX secolo, l'elettrificazione ci sta indirizzando verso il prossimo stadio evolutivo del settore automobilistico.

Nel corso di questo cambiamento, sulla spinta degli impegni per ridurre le emissioni di CO2 e l'impatto sull'ambiente, SEAT si sta assumendo sempre maggiori responsabilità, contribuendo ad accelerare la transizione verso un futuro a basse emissioni di carbonio. Progettata e sviluppata a Barcellona, SEAT el-Born verrà prodotta nello stabilimento di Zwickau, in Germania e SEAT sarà il secondo marchio a presentare una vettura 100% elettrica basata sulla piattaforma MEB del Gruppo Volkswagen.

Il nome deriva da uno dei quartieri più famosi di Barcellona.

La SEAT el-Born può contare su prestazioni degne di rilievo per una vettura elettrica: con una potenza che raggiunge i 204 CV (150 kW), la vettura vanta un'accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 7,5 secondi e possiede quindi tutti i requisiti per affrontare qualsiasi situazione di guida.

A livello estetico, i designer guidati da Alejandro Mesonero hanno creato una vettura elettrica pensata per emozionare e per essere sportiva e aerodinamica allo stesso tempo: i cerchi da 20 pollici a turbina, alle estremità della carrozzeria, creano un flusso d'aria positivo e raffreddano meglio l'impianto frenante, mentre le prese d'aria nella parte inferiore del paraurti anteriore servono per raffreddare il pacco batterie. L'ansia da ricarica è sempre minore anche perché nel caso ci fosse bisogno si ricarica in soli 47 minuti.

Il pacco batteria di SEAT el-Born è ad alta densità energetica e può essere ricaricato in appena 47 minuti, sufficienti per ripristinare l'autonomia complessiva fino a 420 Km. In questo, la SEAT el-Born offre prestazioni eccellenti. La vettura integra inoltre un sistema avanzato di gestione termica per aumentare al massimo l'autonomia nelle condizioni ambientali più estreme. Una soluzione utile soprattutto neiPaesi freddi.

INTERNI Negli interni del concept Seat el-Born, in anteprima al Salone di Ginevra 2019.

Altre Notizie