Domenica, 25 Agosto, 2019

Firenze, fuori pericolo il bambino di ricoverato al Meyer per meningite B

Firenze bambino di 8 anni ricoverato per meningite B al Meyer					Mugello	
				23/02/2019				
	
							
											
				Il bambino era vaccinato Firenze bambino di 8 anni ricoverato per meningite B al Meyer Mugello 23/02/2019 Il bambino era vaccinato
Machelli Zaccheo | 25 Febbraio, 2019, 21:39

Dato il lieve miglioramento, è stato trasferito nel reparto di Pediatria, si apprende da 055 Firenze.

Un bambino di 8 anni è ricoverato nel reparto di rianimazione dell'ospedale pediatrico Meyer di Firenze colpito da una forma di meningite. Il bambino, residente a Dicomano (Firenze), ricoverato al Meyer con una forma di meningite è arrivato all'ospedale nel tardo pomeriggio di ieri.

Sono in corso le analisi di laboratorio per stabilire la tipologia di meningite da cui il bambino è stato colpito.

A quanto si è appreso dai sanitari non sarebbe in pericolo di vita. Secondo quanto emerso dai primi test, riferisce La Nazione, si tratterebbe di un'infezione provocata da Neisseria meningitidis. Il bimbo è stato vaccinato per il meningococco B e C, le due tipologie più diffuse del batterio responsabile della patologia.

Il bambino era stato vaccinato contro il meningococco B, oltre che contro il C. Grazie alla vaccinazione la gravità del quadro clinico sarà limitata, hanno spiegato dalla Asl. Evitiamo il fai da te, che può essere controproducente o inutile. Stefano Passiatore, sindaco di Dicomano, ha però invitato la popolazione a mantenere la calma. L'unità funzionale di igiene e sanità pubblica ha già avviato l'indagine epidemiologica nella zona e i contatti stretti sono stati già tutti raggiunti e informati su come procedere per la profilassi.

La Toscana risulta essere una delle Regioni italiane con più casi di meningite. Le sue condizioni sono stabili.

Altre Notizie