Mercoledì, 21 Agosto, 2019

Villaggio assediati degli orsi polari: "Colpa del riscaldamento globale"

Un orso polare in un'immagine scattata allo zoo di Gelsenkirchen Un orso polare in un'immagine scattata allo zoo di Gelsenkirchen
Evangelisti Maggiorino | 14 Febbraio, 2019, 15:09

"Le persone sono spaventate, hanno paura di uscire di casa, le attività quotidiane sono colpite, mentre i genitori hanno paura di mandare i propri figli nelle scuole e negli asili". Ma poichè il ghiaccio artico si assottiglia, a causa dell'accelerazione del cambiamento climatico, gli animali si dirigono verso la riva, famelici ed entrano in contatto con la popolazione. Orsi polari che scendono in una cittadina russa a decine. Una situazione che non ha precedenti.

"Non c'è mai stata una tale invasione di orsi polari", ha detto infatti Zhigansha Musin, il capo dell'amministrazione locale, stando a quanto riporta Il Post.

Gli orsi bianchi in via di estinzione in Russia e la loro caccia è vietata. Orsi polari tra i corridoi di uffici e appartamenti.

Una vera e propria invasione di massa di orsi polari è in atto nell'arcipelago russo di Novaja Zemlja, nell'estremo nord della Russia.

Altre Notizie