Martedì, 23 Aprile, 2019

Emiliano Sala: pubblicate le cause della morte

Emiliano Sala Com’è morto Emiliano Sala, lo rivela l’autopsia sul cadavere
Cacciopini Corbiniano | 12 Febbraio, 2019, 04:39

Continuano le indagini per capire le cause dell'incidente aereo durante il quale hanno perso la vita il calciatore Emiliano Sala e il pilota del Piper Malibu, Dave Ibbotson. Lo hanno evidenziato i primi risultati dell'autopsia eseguita sul corpo del giocatore del Cardiff, scomparso nell'incidente aereo sopra la Manica lo scorso 21 gennaio mentre era in viaggio verso il Galles. Sala era partito da Nantes in direzione Cardiff per raggiungere la sua nuova squadra: sarebbero stati dunque mortali i colpi al momento dell'impatto con l'acqua.

"Il signor Sala è stato identificato il 7 febbraio per mezzo di analisi delle impronte digitali condotte dall'esperto Christopher Bradbury". Il corpo del pilota David Ibbotson è ancora mancante. Per la pubblicazione della relazione completa dell'Air Investigation Branch, comprensiva di tutti i dettagli, bisognerà attendere dai 6 ai 12 mesi mentre una relazione intermedia sarà resa nota fra due settimane. La sua famiglia ha aperto una raccolta fondi nel tentativo di avviare delle ricerche private; finora sono state raccolte circa 140mila sterline ma ne serviranno almeno il doppio per avviare l'operazione di ricerca: "Sappiamo che se n'è andato ma lo vogliamo indietro", ha commentato la moglie del pilota, Nora. Nel frattempo, però, anche la sua famiglia ha deciso di attivarsi autonomamente per andare avanti con le ricerche. "Lui non smetterebbe di cercarmi" le parole della figlia Danielle. Ci sentiamo come se fosse appena uscito da solo in questo momento.

Altre Notizie