Mercoledì, 20 Febbraio, 2019

Livio Cori è Liberato? Così dice una perizia scientifica

Inserire immagine Kikapress
Deangelis Cassiopea | 10 Febbraio, 2019, 21:36

A portare la notizia è Ugo Césari, esperto di perizie foniche che ha comparato per Fanpage.it, la traccia vocale del cantante napoletano con quella di Livio Cori. Dall'analisi soltanto la voce di Livio Cori risulta essere completamente uguale a quella del cantautore napoletano.

"Abbiamo lavorato sulle formanti delle vocali, ovvero quei parametri che formano il suono della vocale. Le formanti di Livio Cori sono assolutamente sovrapponibili a quelle di Liberato, quindi da un punto di vista dell'analisi spettrografica, Livio Cori è Liberato, assolutamente sì". Abbiamo misurato anche altri parametri come la durata delle consonanti. Cresciuto nei famosi Quartieri Spagnoli, ha iniziato a far musica in modo serio quando aveva 18 anni.

Una nuova luce - la canzone di Nino D'Angelo e Livio Cori - è arrivata ultima nella classifica del Festival di Sanremo 2019. Gelo in trasmissione, interrotta poi dalla pubblicità. Da segnalare la signorilità con la quale Nino D'Angelo ha gestito l'intera situazione che è stata alquanto imbarazzante. L'orchestra presente sul palco dell'Ariston intona qualche nota del "Surdato 'nnammurato" e Nino D'Angelo continua: "Non ridere Mara, queste sono cose da piangere, non ridere".

Altre Notizie