Venerdì, 19 Aprile, 2019

Ubi Banca: Massiah, nuovo cda predisponga subito un nuovo piano industriale

Ubi, Massiah: Ubi diventa la banca dei distretti orafi sfruttando l'esperienza dei dipendenti aretini ex Etruria
Esposti Saturniano | 10 Febbraio, 2019, 11:07

Il dato calcolato al netto delle poste non ricorrenti è di 302,4 milioni ed è il miglior risultato degli ultimi 10 anni, dice una nota.

A livello patrimoniale, al 31 dicembre 2018 il CET1 fully loaded si attesta all'11,34% (11,42% del 30 settembre 2018) includendo l'aggiornamento delle serie storiche nei modelli interni CET1 phased in all'11,70% (11,79% al 30 settembre 2018).

"Nel 2018 - ha dichiarato Roberto Gabrielli, responsabile della macro area Marche Abruzzo di UBI Banca- abbiamo avuto numeri in crescita sui depositi e sulla raccolta gestita e abbiamo mantenuto in pieno la quota di finanziamenti alle imprese e alle famiglie".

L'utile netto contabile si è attestato a 215,1 milioni e si raffronta con un utile netto di 1,6 milioni nel terzo trimestre 2018 e di -11,9 milioni nel quarto trimestre 2017.

Il consiglio di gestione di UBI Banca proporrà all'assemblea la distribuzione di un dividendo unitario di 0,12 euro, per un monte dividendi di massimi 136,4 milioni di euro. Il dividendo, se deliberato dall'Assemblea nella misura proposta, sarà messo in pagamento con data di stacco, record date e data di pagamento rispettivamente il 20, 21 e 22 maggio 2019. Alla stessa data i crediti deteriorati lordi di UBI Banca sono scesi a 9,7 miliardi e il NPE ratio lordo è giunto su quota 10,42%. Per l'anno in corso sono attesi oneri operativi complessivi in ulteriore contrazione rispetto al 2018 e uno stock di crediti deteriorati in ulteriore importante contrazione rispetto al 2018, "sia grazie all'elevato livello dei recuperi che a seguito di ulteriori cessioni opportunistiche attualmente ancora allo studio". Nel trimestre il margine d'interesse è sceso a 441,1 milioni dai 452,7 milioni del trim3, mentre le commissioni sono cresciute a 390,6 milioni (da 380,5 milioni).

Per il 2019 la banca vede un utile normalizzato in crescita rispetto al 2018.

Ubi Banca si affaccia al 2019 con in cantiere un nuovo piano industriale alla luce del diverso scenario di riferimento e il Consigliere Delegato Victor Massiah sollecita tempi relativamente brevi.

Altre Notizie