Mercoledì, 24 Aprile, 2019

Francesco Chiofalo a Verissimo: "Ho raccontato tutto sul tumore perché disperato"

Francesco Chiofalo Francesco Chiofalo a Verissimo: “Ho raccontato tutto sul tumore perché disperato”
Deangelis Cassiopea | 10 Febbraio, 2019, 03:51

Lo scorso luglio sono stato coinvolto in un incidente e dalla prima Tac era emerso solo che un grumo di sangue doveva riassorbirsi. Non riuscivo neppure a restare sola due ore in una stanza. Sono riuscita addirittura a fare i turni del fuoco da sola.

La famosa influencer, nel corso dell'intervista con Silvia Toffanin, è ritornata sul suo difficile passato da tossicodipendente che ha rivelato durante il reality: "Ho passato un periodo molto difficile da ragazza. Ho iniziato a 14 anni con le droghe leggere, poi a 17 anni ho rotto con il fidanzato di cui ero molto innamorata, sono andata in down totale e mi sono buttata sulle droghe pesanti, fino ad arrivare a quella più pesante di tutte, l'eroina", racconta emozionata Taylor Mega a Silvia Toffanin.

Ha inoltre raccontato che quel periodo è durato sei mesi e che alla fine grazie alla sua forza di volontà è riuscita a smettere. Inizialmente provava un malessere "devastante", ma, trascorsi altri tre mesi, ne è completamente uscita, smettendo di frequentare certi giri.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News.

Anche perché non si riconosceva allo specchio. Ce l'ho fatta da sola, mi si è attivato un meccanismo che mi ha permesso di eliminare dalla mia vita le persone con cui mi drogavo. L'ex concorrente dell'Isola dei famosi 2019, prima eliminata di questa edizione, aveva già confessato in diretta tv la sua dipendenza dalle droghe. Se l'avesse saputo sarebbe stato un dolore terribile per lei e mio papà. Quando ha parlato all'Isola dei Famosi 2019 si è sentita male per lei. "So che in molti hanno pregato per me e sono sicuro che le preghiere sono state ascoltate". Però, è stata una liberazione e sono stata felicissima che mia madre l'abbia capito. Quand'è tornata in Italia le ha detto che qualsiasi cosa faccia rimane sempre sua figlia. Quando mi hanno diagnosticato il tumore una delle paure più grandi è stata non poter diventare padre. L'hanno bersagliato in tutti i modi nei giorni successivi ma è stata una tragedia anche per lui.

Altre Notizie