Venerdì, 19 Luglio, 2019

Di Maio e Salvini a Vicenza: la diretta

Di-Battista Augusta, la Lega annuncia nuove adesioni. Raccolte oltre 200 firme a sostegno di Salvini
Evangelisti Maggiorino | 10 Febbraio, 2019, 01:35

Stiamo ottenendo importanti risultati e dureremo 5 anni", assicura Di Maio secondo il quale l'ipotei che la Lega possa rivolgersi a 'un altro forno' in caso di caduta del governo "sono ragionamenti politici che non appartengono più a questa era. Andrea Arman, in combutta con l'Eterno grazie a don Enrico Torta, e col terreno, tramite il capopopolo Luigi Ugone, ma che, errori palesi a parte, il buon premier Giuseppe Conte non ha sostenuto nella trattativa condotta con l'Europa per l'approvazione della manovra di bilancio di cui la legge istitutiva del FIR, glielo ricordiamo, fa parte!

In testa potete, infine, vedere, se non lo avete già fatto, il video con le impressioni sul decreto desaparecido dell'avv. prof. Questa gente ha diritto ai suoi soldi.

In diretta da Vicenza con i risparmiatori truffati dalle banche. "Ma non intendo imporre niente a nessuno". "Dateci il tempo questo mese", ha aggiunto Di Maio, "di far partire la Commissione".

"Alle illuminanti parole del segretario nazionale - aggiunge Caon - manca soltanto, forse per timidezza, la logica conclusione del discorso: si stacchi finalmente la spina a questo governo nemico del Nord e del lavoro". "Sì, se non ci fosse un accordo: è un'opera che non interessa solo i torinesi: meno caos, meno inquinamento, meno incidenti, meno costi per imprese e famiglie. Va bene, ma se ne dovranno assumere ogni responsabilità", ha dichiarato il segretario leghista.

Altre Notizie