Venerdì, 19 Luglio, 2019

Sei Nazioni Rugby: l'Irlanda supera la Scozia. Di Earls la meta decisiva

Chiudi
   Apri Chiudi Apri
Cacciopini Corbiniano | 09 Febbraio, 2019, 22:52

Niente da fare, ancora una sconfitta per gli azzurri! Sul campo 15 contro 15, almeno apparentemente. Da una parte la Scozia proverà a sfruttare il calendario che la vede giocare due volte in casa nel giro di due weekend. Sono tanti infatti i cambiamenti che Gatland ha operato rispetto alla prima giornata, forse dando per scontato che i suoi risolveranno facilmente la pratica di fronte a un'Italia che però nei momenti peggiori sa esaltarsi e tirare fuori energie e qualità inaspettate.

Esemplare è stata l'esperienza e la solidità di Jonathan Sexton, che dopo aver subito una serie di colpi e placcaggi non indifferente, ha avuto anche la personalità di rialzarsi e battere uno dei calci decisivi per il momentaneo vantaggio irlandese. Gli azzurri avrebbero anche la chance di andare sul 10-12, ma Allan sbaglia un calcio piuttosto facile al 40'.

L'allenatore azzurro Conor O'Shea al termine del match tra Italia e Galles ha risposto alle domande dei giornalisti presenti all'interno della sala stampa dello Stadio Olimpico. E se questo buon possesso non ci sarà - vallo a strappare l'ovale al Galles - bisognerà farsene una ragione senza tentare rischiose avventure. Da quel momento l'Italia esce dalla gara: concede un'altra ma viene annullata dal TMO per un in avanti. L'ultimo successo casalingo, inoltre, risale al 16 marzo 2013 con la vittoria contro l'Irlanda.

" Loro hanno vinto la partita sui punti d'incontro". Noi abbiamo giocato bene in touche e lì abbiamo guadagnato qualcosa.

15 Jayden Hayward, 14 Angelo Esposito, 13 Michele Campagnaro, 12 Luca Morisi, 11 Edoardo Padovani, 10 Tommaso Allan, 9 Guglielmo Palazzani, 8 Sergio Parisse, 7 Abraham Steyn, 6 Sebastian Negri, 5 Dean Budd, 4 David Sisi, 3 Simone Ferrari, 2 Leonardo Ghiraldini, 1 Nicola Quaglio.

Galles: Williams (67' Amos); Holmes, Davies J., Watkin, Adams; Biggar (54' Anscombe), Davies A. (62' Davies G.); Navidi (67' Moriarty), Young, Wainwright; Beard, Ball (49' Jones AW); Lee (49' Lewis), Dee (67' Elias), Smith (62' Jones W.).

Altre Notizie