Lunedi, 24 Giugno, 2019

Nayib Bukele ha vinto le presidenziali in El Salvador nella prima volta

Nayib Bukele e sua moglie Gabriela Rodriguez festeggiano la vittoria alle presidenziali del 3 febbraio Nayib Bukele e sua moglie Gabriela Rodriguez festeggiano la vittoria alle presidenziali del 3 febbraio
Evangelisti Maggiorino | 06 Febbraio, 2019, 11:24

Il candidato della Gran Alianza por la Unidad Nacional (GANA), di destra, ha vinto nella prima votazione le elezioni presidenziali in El Salvador, con il 53,78 dei voti.

Il presidente Salvador Sánchez Cerén, che ha votato nella scuola salesiana Domingo Savio, ha dichiarato che "non ci sono notizie di difficoltà in nessun centro".

La vittoria del candidato del Partito conservatore Great Alliance for Unity (Gana) è stata riconosciuta dai suoi due principali avversari Carlos Calleja, del Partito nazionale di alleanza repubblicana di destra (Arena) e di Hugo Martinez, del partito Front Farabundo Marti Movimento di liberazione nazionale (FMLN, ex guerrilla) e rappresenta la fine del bipartitismo che governava il Paese da oltre 30 anni. Anche se ancora parziali, indicano una tendenza "irreversibile" a favore dell'ex sindaco della capitale.

Bukele ha vinto in tutte e 14 le province di cui si compone El Salvador.

I salvadoregni sono andati a votare domenica 3 per eleggere un nuovo presidente. Per portare avanti tale programma, Nayib Bukele dovrà fare i conti con l'Asamblea Legislativa, composta prevalentemente dall'opposizione (oltre l'85%), almeno fino alle prossime elezioni legislative del 2021.

Altre Notizie