Martedì, 20 Agosto, 2019

Australia. Sparatoria all’aeroporto di Brisbane. Arrestato un uomo "con una bomba"

L'aeroporto di Brisbane L'aeroporto di Brisbane
Evangelisti Maggiorino | 04 Febbraio, 2019, 15:39

Lo scalo è stato fatto evacuare dopo che alcune persone hanno riferito di aver visto un uomo armato di coltello. Lo riferisce l'australiana Abc.

Aggiornamento - La polizia ha sparato al sospetto attentatore - La polizia ha sparato al sospetto attentatore all'aeroporto internazionale di Brisbane.

La polizia ha detto che l'incidente "è stato contenuto" ma ha avvertito di evitare il terminal internazionale.

C'era un uomo armato di coltelli che avrebbe annunciato di avere con sé anche una bomba. Lo riferisce il quotidiano australiano Perth Now. Stando alle ricostruzioni, l'uomo camminava trasportando quella che sembrava essere una bomba: una scatola di metallo con dei cavi scoperti.

Altre testimonianze parlano invece di un anziano che ha estratto un coltello da un sacchetto e cercato di pugnalare sua moglie in quello che pareva essere un litigio familiare.

La polizia ha nel frattempo reso noto di aver portato un uomo alla stazione di polizia, dove viene interrogato. Su Twitter, la polizia del Queensland ha chiesto in un primo momento alla popolazione di restare fuori dall'area fino al cessato allarme.

Non ci sono stati feriti e al momento allo scalo ci sono solo agenti delle forze dell'ordine.

Altre Notizie