Mercoledì, 20 Febbraio, 2019

Conte: "Mi aspetto nuova contrazione del Pil, ma riscatto nel secondo semestre"

Conte sull’economia Pil in contrazione anche del quarto trimestre Conte ha detto che l'Italia è in recessione tecnica
Esposti Saturniano | 31 Gennaio, 2019, 13:49

"I dati del quarto trimestre prevedono una contrazione del Pil, probabilmente verrà ufficializzato dall'Istat già domani". "Ma - osserva - non dipendono da noi, sono dovuti a fattori esterni, la Cina, la Germania, che è - aggiunge - il nostro primo Paese per quanto riguarda l'export". E se nei primi mesi del 2019 "stenteremo", secondo il premier "ci sono tutti gli elementi per sperare in un riscatto soprattutto nel secondo semestre, lo dice anche il Fondo monetario internazionale".

"Abbiamo - aggiunge - un'economia che crescerà, dobbiamo lavorare insieme e progettare gli strumenti perché questa economia cresca in modo duraturo". La procedura "ci avrebbe creato dei seri problemi, per fortuna è alle spalle". È quanto afferma il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in Assolombarda a Milano. Conte ha parlato di "sonori miliardi freschi per mettere in sicurezza il territorio e le regioni che hanno dichiarato lo stato di emergenza".

Altre Notizie