Venerdì, 23 Agosto, 2019

Meteo Roma, arriva big snow: l'evento eclatante con tanta neve

Previsioni meteo, da giovedì perturbazione con temporali e neve Meteo: weekend con freddo al Nord, pioggia al Centro-Sud
Evangelisti Maggiorino | 18 Gennaio, 2019, 12:41

Una prima fase di tempo instabile sta interessando alcune zone del nostro Paese.

La parentesi più stabile dettata da una breve invadenza dell'alta pressione delle Azzorre si sta concludendo lasciando spazio ad un radicale cambio dal quadro meteorologico. Pressione atmosferica già in decisa diminuzione in queste ore anche sul Mediterraneo centro-occidentale, con una perturbazione in transito sull'Italia, che sarà poi seguita dalla formazione di una modesta circolazione depressionaria sul Mediterraneo nel corso del weekend, responsabile di frequente instabilità atmosferica anche su diverse regioni d'Italia (specie al Centro-Sud), con rovesci e qualche nevicata sull'Appennino a partire da quote medie.

La vasta area anticiclonica tornerà entro i suoi ranghi arretrando rapidamente sulle aree occidentali del continente e parte dell'Atlantico. Ecco le previsioni meteo per i prossimi giorni. Col passare delle ore però il tempo dal punto di vista meteorologico si caratterizzerà da un clima di stampo decisamente invernale anche al Nord con l'arrivo di una massa di aria fredda di origine artica che porterà a nottate rigide con valori anche sotto lo zero e gelate anche in pianura.

Una ferita che garantirà un periodo decisamente dinamico ed a tratti prettamente invernale. Fra il pomeriggio e la sera nuovo peggioramento delle condizioni meteo sui settori della Romagna e su parte dell'Emilia centro orientale accompagnato da un rinforzo dei venti freddi di Bora. Quota neve compresa tra i 200 metri delle Prealpi e i 500 metri della fascia appenninica. "In questo contesto dunque con tutta probabilità l'Italia dovrà fare i conti con vortici ciclonici mediterranei, responsabili di ondate di maltempo a più riprese soprattutto al Centrosud e Isole Maggiori, ma con interessamento a tratti anche delle regioni settentrionali." - avverte Ferrara - "Proprio sul Nord Italia l'interazione con l'aria più fredda in ingresso dai Balcani potrebbe favorire nevicate a quote molto basse, se non a tratti localmente in pianura; possibile neve a tratti in collina anche al Centro (nevicate anche copiose in Appennino)".

Altre Notizie