Mercoledì, 21 Agosto, 2019

Un fiorentino illumina Italia's Got Talent: un foglio bianco e quattro 'sì'

I conduttori Federica Pellegrini, parte Italia's Got Talent: il suo futuro è la tv
Deangelis Cassiopea | 14 Gennaio, 2019, 08:54

Mara Maionchi, da vera fuoriclasse dei talent, si è dimostrata ancora una volta competente nei giudizi, ironica, empatica e a volte pungente, mentre Federica Pellegrini va promossa per la sua spontaneità - che l'ha portata addirittura a commuoversi durante un'esibizione-omaggio alla sua carriera da nuotatrice -, ma deve ancora prendere le misure con il mezzo televisivo, risultando spesso timida e impacciata.

La lunga pausa ha aiutato a creare attesa intorno alla prima di Italia's Got Talent 2019, e le aspettative non sono state deluse: si è confermato uno show moderno, dinamico e per tutta la famiglia, capace di attrarre il pubblico più giovane, senza far sentire escluso quello più adulto. "Non ho mai creduto in me stesso, per me è già una grande vittoria essere qui" ha risposto Lorenzo Tronconi. Finale nella quale Claudio Bisio ha detto di "vederlo" aspettandosi di rivederlo in futuro sul palco.

Tornata a sedere alla sua postazione di giudice, al fianco di Frank Matano, Mara Maionchi e Claudio Bisio, Federica Pellegrini ha potuto rivedere lo spettacolo di cui era stata protagonista e proprio in quel momento non ha potuto trattenere le lacrime di commozione. Solamente i 10 migliori otterranno un pass per la finalissima e si esibiranno live il 22 marzo. La regia è di Luigi Antonini e Sara Ristori, Direttore artistico Angelo Bonello, Direttori della fotografia Ivan Pierri e Massimiliano Fusco, scene di Marco Cavalzara.

Media partner del programma per il secondo anno consecutivo è Radio Italia, tra i principali network radiofonici nazionali, che accompagna lo show dai casting sino alla finale, con appuntamenti on air, su radioitalia.it e sulle pagine social della radio.

Main sponsor di Italia's Got Talent è Old Wild West.

Altre Notizie