Mercoledì, 21 Agosto, 2019

Ancelotti: "Non temo di perdere Allan. Rog? Sì al prestito"

Ancelotti esce allo scopertov Ancelotti: “Non temo di perdere Allan”
Cacciopini Corbiniano | 12 Gennaio, 2019, 23:47

Nella conferenza stampa della vigilia di Napoli-Sassuolo, match valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia, il tecnico dei partenopei Carlo Ancelotti è tornato sul tema del razzismo negli stadi. E' tornato molto motivato, si ripresenterà come all'inizio.

"Noi non abbiamo nessuna pretesa di decidere cosa fare in caso di cori razzisti, c'è un regolamento che secondo noi non è stato rispettato a Milano e che vogliamo sia rispettato, come dicono anche organismi più in alto". "Negli altri paesi questo fenomeno è stato debellato, con intelligenza ci riusciremo anche noi". "Rog non nascondo sia uno di quei giocatori che stiamo valutando di mandare a giocare in prestito". Siamo concentrati perché è l'obiettivo più vicino. Questa società è destinata a crescere nel futuro. "Di sicuro! Soprattutto sulla continuità, è un grande campionato, ha fatto molto bene nella prima parte, meno nella seconda a livello realizzativo ma ha dato il suo contributo. E' una delle due competizioni dove siamo alla pari con tutte e dipende tutto da noi, in campionato non dipende solo da noi perché siamo indietro". È importante aver sentito Ancelotti dire che lo stima, se non fosse stato così saremmo andati via ad ogni costo. "Sono pochi quelli che hanno mostrato il 100%, nomi non ne faccio". "No, anche perché non possiamo scegliere, dobbiamo essere pronti e lo saremo perché la rosa è competitiva". "Napoli è una città bella, speciale, poi non lo so se vivrò qui".

Altre Notizie