Mercoledì, 21 Agosto, 2019

Fiorentina, Muriel: "Do il meglio con un attaccante al mio fianco"

Fiorentina, prima tripletta per Muriel Muriel conferma: "C'era la possibilità di andare al Milan"
Cacciopini Corbiniano | 11 Gennaio, 2019, 20:56

Fiorentina, Muriel si presenta: "Sogno di rimanere a Firenze per tanti anni" Galleria fotografica "Per me Firenze rappresenta tanto". Sì e le sue parole sono state importanti. Posso dare tanto e questa piazza può dare tanto anche a me. "Voglio dare il massimo a disposizione del mister e della squadra".

La Fiorentina ha pagato la sterilità offensiva di Simeone. Lo dice Luis Muriel nel giorno della sua presentazione da giocatore della Fiorentina. Vero, il colombiano si era già messo in mostra in allenamento con un bel gol al volo (con tanto di esultanza), ma si sa che in partita è tutto diverso e poco importa che gli avversari fossero i maltesi dell'Hibernians nel triangolare amichevole "Visit Malta Tournament" con cui la squadra di Pioli ha chiuso la sua preparazione a Malta. Poi, sul paragone con Ronaldo, che lo ha accompagnato fin dall'inizio della sua carriera, Muriel ha detto che "fa piacere, vuol dire che qualcosa stai facendo bene e l'ho sempre preso come una motivazione in più" ma "devo fare la mia carriera e magari poter arrivare a quei livelli".

Altre Notizie