Martedì, 26 Marzo, 2019

Partenze da aeroporto Heathrow sospese per l'avvistamento di un drone

Heatrow bloccati voli drone Londra, droni in volo: partenze sospese all'aeroporto di Heathrow
Evangelisti Maggiorino | 10 Gennaio, 2019, 21:41

Torna la paura nel cielo degli aeroporti di Londra, dopo il caos scoppiato nei giorni di Natale a Gatwick. I volisono ripresi in seguito all'allarme lanciato per il presunto avvistamento di un drone non identificato vicino allo spazio aereo dello scalo.

Tra il 19 e il 21 di dicembre centinaia di voli sono stati annullati all'altro aeroporto di Londra, Gatwick, per l'avvistamento di droni.

Intanto l'account Twitter ufficiale di Heathrow Airport ha cinguettato così: "Si sta rispondendo all'avvistamento di un drone". La portavoce della struttura si è scusata con i passeggeri per "i disagi arrecati", lasciando intendere che si tratta di una precauzione temporanea.

La notizia è giunta da un portavoce, che ha inoltre precisato la natura precauzionale della misura, utile per evitare "ogni minaccia alla sicurezza operativa" dei voli. La situazione comunque sembra essere tornata alla normalità con i voli che adesso sono regolari.

Il 22 dicembre la polizia del Sussex aveva arrestato due persone, marito e moglie, Paul Gait ed Elaine Kirk: l'uomo era stato definito dai quotidiani britannici come un appassionato di modellismo aeronautico. In queste ore polizia, autorità aeroportuali e Ministero dei Trasporti stanno indagando congiuntamente per capire quello che è successo.

Altre Notizie