Martedì, 26 Marzo, 2019

Fermato l'hacker che aveva rubato i dati a centinaia di politici

Pubblicati su Twitter numeri di telefono di carte di credito di conti conversazioni private Pubblicati su Twitter numeri di telefono di carte di credito di conti conversazioni private
Evangelisti Maggiorino | 10 Gennaio, 2019, 14:54

La gioventù fa fare, a volte, delle incredibili sciocchezze. La beffa è stata la modalità con la quale tutto ciò è avvenuto: le notizie sono state rese pubbliche pochi giorni prima delle festività natalizie, come in una sorta di grottesca parodia del Calendario dell'Avvento.

Secondo quanto riferito dalla BBC, le vittime si sono viste trafugate e-mail personali, messaggi di chat private, profili anagrafici e finanziari, foto e tanto altro materiale che, ovviamente, è subito finito online, gran parte tramite un account Twitter che si definisce "Security Researching - Artisti, satira e ironia", identificato dai media tedeschi come @ _0rbit, seguito da oltre 17.000 follower, e ora sospeso.

Stavolta, però, con l'aiuto del traduttore, la parola "grosse angriff" (grande attacco più o meno) non sembra rendere merito all'imponente attacco informatico che ha colpito la Germania e la sua classe politica.

In Germania la tecnologia è un punto di forzaOperazione compiuta in solitaria? Tra questi anche quelli della cancelliera Angela Merkel e del Presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier.

Il giovane, che vive in Assia con la sua famiglia e ha confessato l'attacco, non sarebbe consapevole dell'intera portata della sua azione e non sarebbe collegato ad alcun servizio di intelligence straniero. Il computer del ragazzo è stato preso in custodia dalla polizia per ulteriori indagini. Non è chiaro il movente che ha spinto l'hacker ad agire. Su Twitter sono stati diffusi numeri di cellulare e indirizzi.

Altre Notizie