Lunedi, 21 Gennaio, 2019

"Tutta Napoli canta Pino al Common Ground", tributo live a Pino Daniele

Stasera concerto tributo per Pino Daniele Morte Pino Daniele, il ricordo della figlia Sara: “Quello che hai lasciato è sempre presente”
Deangelis Cassiopea | 06 Gennaio, 2019, 11:40

"Il tutto sarà trasmesso nel corso de 'La Radiazza' su Radio Marte che passerà solo musica di Pino Daniele". Domani il Common Ground, industrial bistrò di Napoli, gli rende omaggio con un tributo live: "Tutta Napoli canta Pino al Common Ground", con la regia di Drop e dell'associazione Vivere Napoli, insieme alla cover band Mascalzoni Latini con Francesco Boccia alla voce.

"Passano gli anni ma quello che hai lasciato a ognuno di noi è sempre presente".

Alle 22.45 del 4 gennaio di quattro anni fa Pino Daniele fu dichiarato morto all'ospedale Sant'Eugenio di Roma, dopo vani tentativi di rianimazione. "Più cresco, e più realizzo e apprezzo l'uomo meraviglioso che sei stato sia come persona, che come padre", scrive Sara Daniele pubblicando una foto di lei bambina con il padre Pino. "Grazie perché tutto quello che mi hai detto e insegnato, lo porto nel mio cuore tutti i giorni". Un fulmine al ciel sereno per la sua città ed i suoi concittadini che l'hanno sempre identificato come simbolo di napoletanità: il suo brano 'Napul'è' è riconosciuto dal popolo quasi come un inno. "Ti amo", conclude la ragazza.

"I say i sto ccà, a tristezza se ne va". Un artista che ha mescolato la tradizione napoletana ai suoni del mondo, al jazz e al blues, sperimentando attraverso i generi musicali, fino ad ottenere quella 'fusion' che lo ha reso uno dei cantanti più amati in Italia e nel mondo.

Pino Daniele, la lettera della figlia Sara: "Quattro anni senza papà..." Oggi non sono mancati i flash mob, sul lungomare e davanti la sua casa natale a Santa Chiara, nella strada vicina che oggi porta il suo nome. Il primo a dare la notizia della scomparsa del cantautore è Eros Ramazzotti, all'alba, su Instagram. Pianoforte, chitarra. 'Je sto vicino a te'.

Altre Notizie