Lunedi, 21 Gennaio, 2019

Maradona ricoverato d’urgenza, emorragia interna per il Pibe de Oro

Messico, "Maradona è scomparso", ma il suo legale rompe il silenzio
Cacciopini Corbiniano | 05 Gennaio, 2019, 05:21

E' stato scoperto il motivo per cui Diego Armando Maradona non dava tracce di sé: il Pibe de Oro è stato trattenuto in ospedale per un sanguinamento gastrico.

Diego Maradona è stato ricoverato venerdì in una clinica nella periferia nord di Buenos Aires, dove si era recato ore prima per un controllo medico di routine: lo rende noto il sito del quotidiano sportivo argentino Olé. Mentre si trovava infatti nella clinica Olivos per una serie di accertamenti il Pibe de Oro ha destato preoccupazione nei medici che si sono subito accorti che qualcosa non quadrava. Ora è tenuto sotto stretta osservazione dai medici dell'ospedale di Buenos Aires. Maradona, oggi allenatore, sarebbe dovuto ritornare in Messico per seguire la preparazione dei Dorados. "Dopo gli esami di routine richiesti dalla Federazione calcio messicana, raggiungerà la squadra per il lavoro sul campo". Proprio gli esami citati nella dichiarazioni dell'avvocato, però, hanno portato alla luce la presenza di un problema di salute che ritarderà la partenza del campione per il Messico.

E nonostante gli anni burrascosi passati (con successo) a farsi riconoscere nonostante fosse un figlio illegittimo, Diego Junior si trova al capezzale del padre perché nella giornata di sabato il figlio di Diego Junior (e quindi nipotino di Diego Senior) Diego Matias sarà battezzato e quindi il nonno, se sarà dimesso dall'ospedale, parteciperà alla cerimonia.

Altre Notizie