Martedì, 26 Marzo, 2019

Il calendario dei saldi invernali 2019

Iniziano i saldi Iniziano i saldi
Esposti Saturniano | 04 Gennaio, 2019, 03:19

In attesa dell'inizio dei saldi 2019 il Codacons ha diffuso una lista con una serie di consigli utili per evitare fregature durante i saldi e fare acquisti in sicurezza. Tutti i capi acquistati durante i saldi possono essere cambiati, anche quelli in svendita. Come di consueto, infatti, la data indicata per i saldi invernali 2019 è prevista per il 5 gennaio, a ridosso dell'Epifania, giorno che quest'anno cade di sabato e pertanto concede ai potenziali clienti di dedicare un intero weekend alle spese. Tuttavia nulla vieta di porre in vendita anche capi appartenenti non alla stagione in corso. In questo modo si può verificare l'effettività dello sconto praticato ed andare a colpo sicuro, evitando inutili code. Non fermatevi mai al primo negozio che propone sconti ma confrontare i prezzi con quelli esposti in altri esercizi commerciali. "La speranza - commenta il presidente dell'associazione di categoria - è che invece di guardare all'e-commerce almeno con i saldi si guardi al negozio tradizionale". Pagare un prezzo alto non significa comprare un prodotto di qualità.

- Diffidate degli sconti superiori al 50%, spesso nascondono merce non proprio nuova, o prezzi vecchi falsi (viene gonfiato il prezzo vecchio così da aumentare la percentuale di sconto ed invogliare maggiormente all'acquisto).

Innanzitutto, bisogna sempre controllare bene il cartellino che deve necessariamente riportare sia il prezzo precedente ai saldi sia quello scontato.

- Prova dei capi: non c'è l'obbligo. è rimesso alla discrezionalità del negoziante.

PAGAMENTI - Le carte di credito devono essere accettate da parte del negoziante.

- Fregature. Se pensate di avere preso una fregatura rivolgetevi al Codacons, oppure chiamate i vigili urbani. "Ancora di più in un momento in cui la combinazione di diversi fattori (calo dei consumi, crescita del commercio elettronico, cambiamento degli stili di vita...) rende sempre più difficile mantenere in vita la rete dei cosiddetti negozi plurimarca; riportare i saldi a fine stagione, limitarne la durata, rendere tutto chiaro e trasparente è semplice, è nell'interesse di tutti" conclude la nota. La maggior parte dei saldi durerà fino a inizio marzo.

Altre Notizie