Domenica, 25 Agosto, 2019

Lazio, Simone Inzaghi furioso: "All'intervallo avrei cambiato tutti"

Chievo, Sorrentino esulta ancora per il pareggio di Napoli: Lazio, Simone Inzaghi furioso: «All'intervallo avrei cambiato tutti»
Cacciopini Corbiniano | 09 Dicembre, 2018, 02:02

Veniamo da tre 1-1 consecutivi, dovremo prepararci bene alla prossima gara contro la Sampdoria che sarà molto complicata. Bisogna scendere in campo pensando di essere in svantaggio, uno spirito simile c'è stato nel secondo tempo e non è mancato nello scorso anno ed è stato completamente assente nel primo tempo di oggi: è stata la prima frazione peggiore da quando sono alla guida della Lazio. Chievo che continua ad avere una classifica drammatica, da fanalino di coda, ma che potrebbe non disperare di salvarsi, se continuerà a giocare così (aveva già fermato il Napoli, peraltro).

Pellissier gioca da 17 anni nel Chievo (anche questo un record) e con quello di ieri i suoi gol sono 132. Una squadra costruita come la nostra non può mettere in mostra una differenza così marcata tra primo e secondo tempo. Mi prendo la responsabilità, insieme ai calciatori, per il pessimo approccio. "Dobbiamo lavorare e prepararci per le prossime sfide anche perché ci aspetta un calendario complicato".

LEGGI ANCHE: Ranking UEFA, la Juventus rimane al quinto posto, passo in avanti per la Lazio! Parleremo con la Società, mentre nell'intervallo ho solo detto che avremmo cambiato modulo: avrei avuto l'imbarazzo della scelta al momento della sostituzione e nel mio discorso alla squadra sono stato abbastanza duro.

Altre Notizie