Giovedi, 13 Dicembre, 2018

Grenfell: l'ultima terribile telefonata - Ultima Ora

Gloria Trevisan e Marco Gottardi Gloria Trevisan e Marco Gottardi
Evangelisti Maggiorino | 08 Dicembre, 2018, 10:42

Quell'ultima telefonata durata 22 minuti e che ha fatto gelare il sangue, è stata interrotta bruscamente solo per evitare che i genitori la sentissero morire. "Ho capito che non avevano speranze".

Le ultime parole di Gloria, partita assieme a Marco dall'Italia alla volta della Gran Bretagna con in testa il mito di Londra e in tasca il sogno di un futuro professionale migliore da giovane architetto, rivivono nella lettera come in un'eco lancinante: "Se il fuoco arriva qui mi butto dalla finestra, te lo giuro mamma, sono nel soggiorno e vedo fiamme dappertutto, stiamo solo aspettando". A Londra si sta svolgendo un'inchiesta pubblica per quanto avvenuto il giugno scorso a Londra, quando la Grenfell Tower ha preso fuoco all'improvviso, rendendo impossibile ai soccorritori di salvare le molte vite presenti all'interno dell'edificio, per questo la madre di Gloria Trevisan ha scelto di raccontare della loro ultima chiamata. "Mi ha detto che voleva interrompere la telefonata - racconta ancora la donna - le ho detto, no, passami Marco".

Fino a quell'immaginario clic finale imposto dalla ragazza, fattasi consolatrice in un'estrema inversione di ruoli, per risparmiare alla madre almeno il peso contro natura di dover 'ascoltarè la morte di un figlio: "Mi disse che le dispiaceva per noi, ma che adesso voleva restare con Marco, che era tempo di dirsi addio, di essere forti". Lei mi ha risposto che stava parlando con suo padre e mi ha ripetuto che non riusciva più a respirare. Dopo mesi dall'incidente la signora Disaro, la mamma di Gloria, rivela quello che si sono dette e le richieste della figlia.

"Siamo state ventidue minuti a telefono, poi lei ha voluto staccare per non farmi sentire le urla". "A un certo punto Gloria mi ha detto che avrebbe messo giù il telefono, che non voleva che sentissi più nulla, e mi ha detto addio".

Altre Notizie