Lunedi, 10 Dicembre, 2018

Non solo Meret: Ancelotti pensa ad un altro esordio contro il Frosinone!

Ancelotti Ancelotti"Ecco perché sono diventato interista. Juve inarrivabile? No nessuno
Cacciopini Corbiniano | 08 Dicembre, 2018, 02:30

"Siamo cresciuti molto in personalità, convinzione, perché queste partite aiutano a crescere". Quando vedo il Napoli, in quel girone, primo in classifica, in piena corsa per gli ottavi, sono felicissima, anche se l'incubo della beffa mi rovina il momento.

Carlo Ancelotti ha convocato 22 giocatori per la sfida di sabato alle 15 contro il Frosinone al San Paolo.

"Mi piacerebbe molto. Forse qui ci sono le caratteristiche adatte a un progetto simile". Ovviamente il paesaggio e la luce. Il Vesuvio: ti svegli la mattina e hai questa fotografia emozionante davanti.

"Se tiferò Inter venerdì sera contro la Juve?".

L'attaccante del Napoli Dries Mertens (19 reti nelle ultime 16 gare di Serie A contro squadre neopromosse) ha realizzato quattro delle sue sei triplette (o poker) nel massimo campionato contro squadre che hanno giocato l'anno precedente in B. Da sempre attento alla promozione di qualsiasi tipo di sport, ha seguito il Gruppo Sportivo Paralimpico Difesa, tifando sin dalla partenza per gli Invictus Games, giochi paralimpici internazionali dedicati ai militari che hanno subito lesioni invalidanti mentre erano in servizio. E' gente allegra, disponibile, aperta.

"No, la Juve è molto forte, molto continua, però inarrivabile no. Nella mia esperienza di calcio non ho ancora trovato squadre imbattibili. Noi non sfruttiamo molto i cross quindi cerchiamo di utilizzare più il gioco verticale e devo dire che la combinazione, fino ad ora, ha funzionato: siamo il secondo miglior attacco d'Italia dopo la Juve, due gol di differenza". Credo che anche il presidente della Federazione sia sensibile a questo, gli arbitri sono sensibili, ci sono delle regole che gli organi competenti devono far rispettare.

Ancelotti parla delle possibilità della sua squadra, del dove può arrivare.

Altre Notizie