Lunedi, 10 Dicembre, 2018

'Ndrangheta, 90 arresti tra Ue e Sudamerica

Ndrangheta blitz tra Europa e Sudamerica 90 arresti 'Ndrangheta, blitz tra Europa e Sudamerica: 90 arresti
Evangelisti Maggiorino | 05 Dicembre, 2018, 19:53

Novanta arresti di importanti esponenti della criminalità organizzata reggina ed europea.

Le accuse contestate nell'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip vanno dall'associazione dedita al traffico internazionale di sostanze stupefacenti all'associazione mafiosa, passando per il riciclaggio, l'intestazione fittizia di beni ed altri reati tutti aggravati dalle modalità mafiose.

Le operazioni contro la 'ndrangheta non si sono limitate al territorio italiano. All'alba, più di trenta sono finiti in manette, incluso il reggente del clan Pelle, erede del potere dello storico patriarca 'Ntoni Gambazza.Secondo quanto emerso dalle indagini, per l'Italia coordinate dal procuratore capo della Dda di Reggio Calabria, Giovanni Bombardieri, e dall'aggiunto Giuseppe Lombardo, registi dell'affare sarebbero stati i Pelle, che con il supporto degli altri casati storici della Locride avrebbero strutturato la rete che ha permesso di inondare l'Europa di tonnellate di cocaina, smistata anche grazie a solide basi logistiche costruite in Germania, Belgio e Olanda. Il blitz di oggi è il frutto di un lungo lavoro investigativo svolto da una squadra investigativa comune costituita presso Eurojust tra la magistratura e le forze di polizia di Italia, Paesi Bassi e Germania.

Maggiori dettagli dell'operazione saranno comunicati nel corso di una conferenza stampa in programma alle 16:30 negli uffici della Direzione nazionale antimafia ed antiterrorismo, a cui prenderà parte anche il procuratore nazionale e del titolare della procura distrettuale di Reggio Calabria.

L'ottantenne Settimo Mineo, ufficialmente gioielliere con negozio in centro, il più anziano fra i boss della mafia siciliana, era stato eletto nuovo boss di Cosa nostra il 29 maggi0, a seguito della prima riunione della Cupola dal 1993.

Altre Notizie