Lunedi, 26 Agosto, 2019

Lancio Fiat 500 elettrica nel 2020, Fca investirà oltre 5 miliardi sull'Italia

Mirafiori-rappresentera-prima-installazione-piattaforma-full-BEV-nuova-Fiat-500 Fiat 500 elettrica in strada ad inizio del 2020
Esposti Saturniano | 03 Dicembre, 2018, 12:07

"Mirafiori rappresenterà la prima installazione della piattaforma full BEV che sarà applicata sulla nuova Fiat 500 e che potrà essere utilizzata per altri modelli a livello globale". Principale novità del nuovo piano industriale del gruppo automobilistico la nuova Fiat 500 elettrica che debutterà su strada nel primo trimestre del 2020.

Della Fiat 500 elettrica FCA ha già parlato nel momento della presentazione del piano industriale 2018-2022.

FCA rilancia e definisce con precisione la produzione negli stabilimenti italiani degli attuali e prossimi modelli marchiati Fiat, Jeep e Alfa Romeo. "Il tutto preservando i tratti caratteristici dei diversi brand", è questo quanto dichiarato da Mike Manley. Entro il 2021 ci saranno 13 nuovi modelli o restyling e nuove motorizzazioni ibride ed elettriche. Sfruttando la stessa piattaforma e tecnologia PHEV saranno anche avviate le attività propedeutiche alla produzione di un nuovo UV compatto Alfa Romeo nello stabilimento di Pomigliano d'Arco, dove sarà anche prodotta una Fiat Panda MHV (Mild Hybrid Vehicle). Mentre la produzione di queste ultime due viene già realizzata nello stabilimento campano, in futuro si aggiungeranno anche Jeep Renegade ibrida plug-in e Jeep Compass. Lo stabilimento di Termoli ospiterà una nuova linea produttiva per realizzare i nuovi motori benzina Fire Fly 1.000, 1.300, turbo, aspirati e ibridi.

Gli interventi previsti su veicoli e motori faranno leva sulla capacità produttiva esistente, garantendo una solida missione produttiva a tutti i siti italiani e il raggiungimento dell'obiettivo della piena occupazione.

Notizie importanti in casa FCA, che ha in programma investimenti per ben 5 miliardi di euro nel periodo compreso tra il 2019 e il 2021.

Altre Notizie