Giovedi, 13 Dicembre, 2018

Sylvester Stallone lascia il ruolo di Rocky, per sempre

Stallone dice addio per sempre a Rocky Balboa! Sylvester Stallone dice addio al personaggio di Rocky [VIDEO]
Deangelis Cassiopea | 01 Dicembre, 2018, 13:09

Voglio ringraziare i fan di tutto il mondo per aver portato Rocky nel proprio cuore per oltre 40 anni.

Chiaramente, i fan hanno espresso grande tristezza per questo addio, ma sappiate che non tutti hanno preso sul serio le parole di Sly, e tra questi, figura anche il suo vecchio rivale Dolph Lundgren, ovvero Ivan Drago. "Vi amo, siete delle persone gentili e generose, e la cosa più fantastica di tutte è che Rocky non morirà mai perché vive dentro di voi". Sylvester Stallone, in un videomessaggio pubblicato sul proprio profilo Instagram, annuncia la fine di Rocky Balboa, personaggio che lo ha consacrato come star nel 1976.

"Lo penso anche io, ma se accade non succederà forse al punto tale da uscire dal franchise di Rocky e di Creed". E poi all'improvviso è arrivato questo giovanotto e la storia è cambiata. E non potrei essere più felice mentre faccio un passo indietro perché la mia storia è stata raccontata, c'è un intero nuovo mondo che si aprirà per il pubblico, con questa generazione.

Una vera e propria investitura che colpisce molto, e che sembra davvero venire dal profondo del cuore di un uomo sincero e grato per quello che ha avuto nella vita. "Ora tocca a te", dice l'ormai ex Balboa, abbracciando 'Adonis "Donnie" Creed', il figlio dello scomparso amico di Rocky Apollo Creed, di cui Balboa, nel film 'Creed' del 2015, diventa allenatore.

Leggi anche: Rocky: Che fine hanno fatto i protagonisti?

Altre Notizie