Lunedi, 26 Agosto, 2019

Arriva la 500 elettrica

Fca l'annuncio dell'ad Manley A Mirafiori si farà la 500 elettricaFca l'annuncio dell'ad Manley A Mirafiori si farà la 500 elettrica Lo stabilimento di Mirafiori
Esposti Saturniano | 29 Novembre, 2018, 16:26

MIRAFIORI - A Mirafiori partirà la produzione della nuova 500 elettrica, a Melfi la versione europea della Jeep Compass, sulla stessa piattaforma e con la stessa tecnologia PHEV utilizzati per la Jeep Renegade mentre "sfruttando la stessa piattaforma e tecnologia PHEV saranno anche avviate le attività propedeutiche alla produzione di un nuovo UV compatto Alfa Romeo nello stabilimento di Pomigliano d'Arco, dove sarà anche prodotta una Fiat Panda MHV (Mild Hybrid Vehicle)". Secondo le sigle sindacali, il piano porterà piena occupazione negli stabilimenti italiani di Fca e saturerà l'impiego nel polo del lusso a Mirafiori e Grugliasco. In merito agli investimenti in Italia, Bentivogli si dice soddisfatto. Ci auguriamo - argomenta - che cambi la narrazione di questa storia e qualcuno comprenda il bisogno di un corale sostegno allo sviluppo industriale del paese, specie in un momento di grande incertezza.

Il piano per l'Italia assicura un futuro a tutti gli stabilimenti. A confermarlo, dopo l'incontro, è stato il segretario generale della Fim, Marco Bentivogli.

La conferma è arrivata dai manager: l'Italia tornerà ad essere un centro propulsore della strategia di Fca. "L'unico fattore problematico - aggiunge - e' legato ai tempi di industrializzazione dei nuovi modelli, che richiede come noto numerosi mesi e che in qualche caso ci porra' di fronte alla questione dell'approssimarsi della scadenza degli ammortizzatori sociali".

Gorlier ha fornito dettagli sulla produzione: la 500 elettrica sarà a Mirafiori e la versione europea della Jeep Compass a Melfi sulla stessa piattaforma usata per la Jeep Renegade. A Cassino entro i prossimi 3 anni sarà prodotto un nuovo suv medio con marchio Maserati. Il lancio di modelli innovativi di motori consentirà di proseguire a produrre auto diesel oltre il termine originariamente previsto nel 2021. "Questo, insieme alla introduzione della nuova generazione di propulsori ibridi, avrà ricadute positive sugli stabilimenti di Termoli, Cento e Pratola Serra. E' del resto prevista l'ibridazione di pressoché tutti i modelli attualmente in produzione, compresa Fiat Panda e 500 X", ha concluso Palombella.

Altre Notizie