Domenica, 20 Ottobre, 2019

Incidente in diretta per Tiberio Timperi: paura per il conduttore

Lutto a La Vita in Diretta, morto uno storico assistente di studio Lutto in Rai, è morto l’assistente di studio Giorgio Giorgi
Deangelis Cassiopea | 26 Novembre, 2018, 19:57

Durante la puntata di La vita in diretta successiva alla scomparsa, diversi colleghi di Giorgi hanno voluto rendergli omaggio. "Tiberio Timperi è caduto! io non c'entro".

Tiberio Timperi è stato ospite della terza puntata dello Zecchino d'Oro, condotto dalla sua "compagna" a La Vita in Diretta Francesca Fialdini ed è stato protagonista di una gaffe in diretta. Si chiamava Giorgio Giorgi. Si chiamava Giorgio Giorgi, chi lo conosceva lo ricorda come una persona straordinaria, un amico, un uomo di grande professionalità e talento.

È Lutto in Rai: Giorgio Giorgi, ispettore capo dello studio 1 della Rai, è morto nella notte tra giovedì e venerdì. Alle parole del conduttore che non è riuscito a trattenere le lacrime, si è unita anche Francesca Fialdini. Sempre pronto a dispensare consigli, a raccogliere sfoghi e a regalare sorrisi. A loro va un forte abbraccio.

Nel corso della divertente intervista il conduttore ha inoltre svelato altri dettagli sulla sua vita professionale e privata, raccontando di aver intrapreso la strada che lo avrebbe poi portato a fare il conduttore, quando era solo adolescente, lavorando in una radio locale, mentre alla domanda "qual è la cosa più importante della tua vita?" ha risposto "mio figlio Daniele". Un amico che non avete conosciuto: lavorava dietro le quinte, era un ispettore di studio, una di quelle persone la cui professionalità fa sembrare professionali anche noi, che ne beneficiamo. Seppur con un'ombra sul cuore, lo show deve andare avanti e sono proprio questi i momenti più difficili. Lo salutiamo e lo ringraziamo di tutto quello che ha fatto con noi e per noi.

Altre Notizie