Sabato, 20 Luglio, 2019

Vettel: "Puntare alla vittoria? Sarà difficile. Oggi non eravamo abbastanza veloci"

Valtteri Bottas Lewis Hamilton e Sebastian Vettel Valtteri Bottas Lewis Hamilton e Sebastian Vettel
Cacciopini Corbiniano | 26 Novembre, 2018, 18:25

Intervistato da David Coulthard al termine del Gran Premio di Abu Dhabi, ultimo appuntamento di questo mondiale 2018 di Formula 1, Sebastian Vettel ha lodato Lewis Hamilton per la vittoria conquistata allo Yas Marina Circuit e per il quinto titolo mondiale della carriera, sottolineando come abbia meritato i successi portati a casa durante questo campionato. Il peggiore Hockenheim dove ho perso per un errore mio - ha detto il pilota al quotidiano milanese -. Nel dopo gara, il pilota della Ferrari ha fatto un bilancio, esaltato il campione Hamilton e rilanciato la sfida per il 2019: "Hamilton è il campione e merita di esserlo. Ci sono state gare in cui eravamo molto vicini alla Mercedes, ma non è bastato". Per noi è un lavoro ma è anche la nostra vita, abbiamo iniziato a gareggiare da ragazzini, da piccoli con i go kart, e ritrovarsi in F1 è un sogno che tutti avevamo e quindi lottare per una vittoria è qualcosa di ancora più grande, la posta in palio è altissima e questo spiega le emozioni che fanno parte dello sport. "Ma dobbiamo accettare di essere stati battuti". Abbiamo cose nuove davanti a noi ed è entusiasmante. "Spero di avere una buona macchina e poter disputare una bella gara qui ad Abu Dhabi". Nel finale ci è mancata la velocità. Il tedesco ha commesso diversi errori ma è sicuro di una cosa: "Ho sbagliato tanto, troppo: è giusto dirlo". L'anno prossimo senza di lui ci saranno comunque 2 mondiali in meno in griglia. Lavorare con Kimi è stato un piacere, in questi anni abbiamo costruito un rapporto sincero. Solo il tempo ci dirà quanto profondo è stato questo cambiamento, è stata una tragedia.

Sebastian Vettel pensa già alla prossima stagione di Formula 1. Non ho parole abbastanza forti per Michael, mi manca come amico, come persona alla quale potevo chiedere consigli e mi manca il suo punto di vista. E sono proprio queste debolezze che devono essere eliminate.

Altre Notizie