Lunedi, 24 Giugno, 2019

Inter, Spalletti: "Sconfitta che ci porteremo dietro, noi lenti in tutto"

SuperNews SuperNews
Cacciopini Corbiniano | 12 Novembre, 2018, 14:21

"Alla vigilia per noi era una partita fondamentale per capire le nostre potenzialità, vincerla così ti lascia un segno importante anche se l'Inter non ha giocato la sua miglior partita". Un fotomontaggio in particolare è diventato virale: quello di Gasperini che imita l'ormai celebre gesto di Mourinho, dopo la partita di Champions vinta 2-1 dal suo Manchester in casa della Juventus.

I bergamaschi hanno stupito per la loro condizione fisica: "Ma la condizione non è separata da tutto il resto, è un periodo in cui stiamo bene". In questi due anni Spalletti è stato molto bravo, ha dato continuità alla squadra. Spalletti spiega: "Le vittorie mi distruggono, ma in questo momento bisogna solo stare zitti e buttare sul campo tutte le energie. Imparare dagli errori per non ripetere prestazioni come queste". "Ha sicuramente dei margini di miglioramento". Io sono molto felice per l'Atalanta. Archiviato un primo tempo non brillante seguito alla rete di Hateboer al 9', i nerazzurri milanesi hanno provato a reagire con un rigore di Icardi al 2' st ma l'Atalanta non si è fatta sorprendere, segnando ancora con Mancini al 17' e poi dilagando nel finale con Djimsiti e Gomez. "Questo vuol dire che abbiamo dei valori importanti". "Perdere grandi giocatori fa soffrire le squadre con rose più ampie, anche noi lo abbiamo pagato", ha poi concluso Gasperini.

Altre Notizie