Domenica, 16 Giugno, 2019

Tutto pronto per Boca-River, il Superclasico in esclusiva su DAZN

Burdisso: Burdisso: “Boca-River ha la follia di Roma-Lazio”
Cacciopini Corbiniano | 11 Novembre, 2018, 20:44

Alla fine è stato deciso cosi: il Superclasico non si gioca.

Un derby già di per sè carico di tensioni e grandissime motivazioni ma questa sera, a mettere il "carico" su questa partita, si aggiunge il fatto che sarà la finale di andata della Coppa Libertadores, cioè l'equivalente della Champions League europea.

Il regolamento della Coppa prevede che domani possano assistere al primo confronto solo i tifosi del Boca, mentre sabato prossimo questa possibilità verrà offerta nel Monumental unicamente ai sostenitori del River.

È incredibile pensare come la gara tra Boca Juniors e River Plate sia da sempre caratterizzata da gravi accadimenti che avvengono fuori dal campo, anche quando le "Barras bravas" vengono neutralizzate da una città militarizzata pronta ad accogliere le più importanti autorità mondiali facenti parte del G20 (in programma tra il 30 novembre e il 1° dicembre), a far versare lacrime amare è il fato avverso.

Il coinvolgimento a tutti i livelli è tale che il presidente Mauricio Macri, dimenticando di essere "il rappresentante di tutti gli argentini", non ha esitato a scendere in campo a sostegno del Boca.

È definito uno dei migliori spettacoli sportivi al mondo e questa volta ha un sapore davvero particolare, perché per la prima volta nella storia Boca Juniors e River Plate si affronteranno nella finale della Copa Libertadores. Si è certamente ricordato che, come è stato in passato per Silvio Berlusconi e il Milan, proprio gli anni trascorsi alla testa della squadra 'xeneizè lo hanno fatto emergere come un protagonista anche della politica, permettendogli addirittura l'ingresso nella Casa Rosada.

La partita sarà trasmessa in esclusiva dalla piattaforma di sport in streaming DAZN. DAZN proporrà inoltre una grande copertura dell'evento sin dalla fase di avvicinamento, con approfondimenti e anteprime sul match, oltre ad alcuni contributi realizzati direttamente da Buenos Aires a poche ore dalla gara di andata, che accompagneranno i fan verso il calcio d'inizio. Per ogni account, è possibile associare fino a 6 dispositivi, di cui 2 utilizzabili contemporaneamente.

Altre Notizie