Lunedi, 19 Novembre, 2018

Australia: attacco al coltello a Melbourne, un morto

ANSA  EPA									+CLICCA PER INGRANDIRE ANSA EPA +CLICCA PER INGRANDIRE
Evangelisti Maggiorino | 09 Novembre, 2018, 21:24

Quindi l'uomo ha accoltellato diversi passanti e all'arrivo della polizia ha affrontato gli agenti, che gli hanno sparato.

Il fatto è avvenuto quando in Australia era pomeriggio, nel pieno centro della città, in una affollata Bourke Street, una delle vie più affollate di Melbourne. Erano le 16.20 ora locale (in Italia era mattina presto). Secondo altre versioni l'uomo ha lanciato la sua auto contro un centro commerciale e poi le ha dato fuoco.

Immediato l'intervento della polizia, che è intervenuta dopo una chiamata per un'auto in fiamme. Anche alcuni agenti intervenuti per l'incendio sono stati accoltellati dall'uomo.

La ricostruzione - I media locali hanno riferito che l'uomo che ha compiuto l'attacco è stato fermato e arrestato dalle forze dell'ordine.

Ignote le motivazioni del gesto. La polizia ha fatto sapere di non star cercando altri sospettati e di aver per il momento elementi che possano far pensare al terrorismo. Per mettere in sicurezza la zona, tuttavia, la polizia dello Stato di Victoria ha diffuso questo tweet: "La dinamica dei fatti è ancora da chiarire". Uno degli agenti, come mostrano i video amatoriali girati dalle persone che si trovavano in strada o all'interno di negozi in quel momento, avrebbe provato a bloccare l'uomo con un taser, senza riuscirci. Nella sua auto sono state ritrovate alcune bombole di gas. Anche gli artificieri sono al lavoro per bonificare l'area.

Altre Notizie