Lunedi, 19 Novembre, 2018

F1, ecco come sarà il circuito cittadino del Vietnam

Formula 1 è ufficiale dal 2020 ci sarà il Gp del Vietnam F1, ufficiale: ci sarà un Gp in Vietnam nel 2020
Cacciopini Corbiniano | 09 Novembre, 2018, 12:56

Dal 2020 infatti, ai consolidati appuntamenti in Cina, Giappone e Singapore, andrà ad aggiungersi anche una tappa in Vietnam.

La gara di Hanoi si correrà su un circuito cittadino, tutto nuovo, che sarà studiato per enfatizzare lo spettacolo che possono fornire i bolidi ibridi e la loro elevata cavalleria.

Il circuito semipermanente è stato sviluppato prendendo spunto da altri circuiti del mondiale e passerà accanto al My Dihn National Stadium, impianto costruito nel 2003 con una capienza di oltre 40.000 posti. Da quando siamo stati coinvolti in questo sport, nel 2017, abbiamo parlato dello sviluppo di nuove location per ampliare il fascino della Formula 1 e la corsa vietnamita è la realizzazione di questa ambizione.

"Siamo entusiasti di approdare ad Hanoi, una delle città più eccitanti del mondo in questo momento e con un futuro incredibile davanti a sé". La pista, che si snoderà lungo le vie della capitale Hanoi, sarà lunga 5.565 km, con la zona riservata al paddock e ai box appositamente costruita nei prossimi mesi per l'evento. "Il Gp del Vietnam concretizza precisamente quell'idea". Come ha aggiunto Carey: "Lavorando in collaborazione con la città di Hanoi e il promoter Vingroup, il nostro team Motorsport si è impegnato perchè il circuito non solo metta alla prova i piloti ma assicuri anche anche ai tifosi gare divertenti e spettacolari". Devote di Monaco. La parte tra le curve 16 e 19 è invece ispirata alle Esse di Suzuka. La strategia utilizzata per costruire il Circuito delle America - sul quale si disputa il Gran Premio degli Stati Uniti - è stata ripresa per disegnare la pista che ospiterà il primo GP Formula 1 Vietnam. E' una dimostrazione ulteriore delle capacità del Vietnam, una delle economie a più alto ritmo di crescita al mondo, nell'ospitare eventi di portata globale e attrarre turismo nel paese.

"Offre un'opportunità per investimenti esteri in Vietnam e, cosa più importante, porterà emozionanti gare di Formula 1, ruota a ruota", il commento di Nguyen Duc Chung, presidente del consiglio della Città di Hanoi.

Altre Notizie