Martedì, 20 Novembre, 2018

Musica: Bocelli n. 1 in classifica USA album venduti

Bocelli in vetta a classifiche inglesi Andrea Bocelli in vetta alle classifiche inglesi: è il primo italiano a riuscirci
Deangelis Cassiopea | 07 Novembre, 2018, 18:55

Il tenore toscano è riuscito a raggiungere nella stessa settimana la prima posizione negli Stati Uniti e in Inghilterra nella classifica degli album più venduti. E' la prima volta che un italiano raggiunge il primo posto nelle chart britanniche. Per gli album è un inedito anche qui.

ANDREA BOCELLISì di Andrea Bocelli: record nel mondo, ma in Italia... "Sì" si trova davanti a titoli come "A Star is born" di Lady Gaga. "Sì" è l'album N° 1 nella classifica Billboard degli Stati Uniti.

Un apprezzamento poi proseguito con altri attestati di affetto e di partecipazione: dal concerto di Central Park nel 2011 con oltre 75 mila presenze, all'apertura del Nasdaq nel 2017, fino alle celebrazioni per i presidenti Bill Clinton, George W. Bush e Barack Obama alla Casa Bianca.

"Sono felicissimo di aver ottenuto il mio primo n. 1 nel Regno Unito", ha dichiarato un Bocelli entusiasta per il risultato raggiunto. E pensare che questo stesso album ("Sì") è arrivato soltanto sesto in Italia, a dimostrazione del grande impatto di Bocelli anche e soprattutto all'estero.

L'ultimo lavoro include collaborazioni con Josh Groban, Dua Lipa, la soprano russa Aida Garifullina, Ed Sheeran e il figlio Matteo Bocelli. Per dare un'ulteriore idea dell'importanza dell'evento, se il tenore si confermasse primo anche nella classifica americana, "Sì" sarebbe il primo album della Decca al top della classifica sia inglese che americana (cosa che in assoluto non succedeva dai tempi di "Every picture tellks a story" di Rod Stewart del 1971). Il produttore, Bob Ezrin, tutti gli straordinari autori di queste canzoni, il team manageriale di Andrea guidato da sua moglie Veronica, Scott e Maverick e tutti gli amici di Decca / Universal.

Altre Notizie