Martedì, 20 Novembre, 2018

Champions, Ancelotti: "Napoli, in campo con coraggio" e Callejon: "Siamo maturi"

Napoli-Psg, la conferenza di Ancelotti LIVE Lavezzi su Napoli-Psg: Entrambi i club sono nel mio cuore, sarà una bellissima partita
Deangelis Cassiopea | 05 Novembre, 2018, 18:40

Ha più di una motivazione, José Callejon. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine". Il gruppo sta bene, abbiamo recuperato bene dopo la partita di venerdì con l'Empoli. Alla partita d'andata abbiamo dato il peso giusto: "gara ben giocata, ma ora è già il passato e siamo concentrati solo sulla rivincita con il Psg, da cui speriamo di potere uscire con le stesse sensazioni". L'ambiente è carico nella maniera giusta. All'andata il Psg ha giocato in due modi diversi. Vedremo in base alla strategia utilizzata come giocheremo. "In questo momento è tutto indecifrabile".Che effetto le fa ritrovare Buffon da avversario?" "Sarà un piacere ritrovarlo, grande rispetto per il professionista, ancora motivato, ed affetto per l'amico". "Proveremo a ripeterci sul campo, altrimenti da difficile diventa impossibile".

Lavezzi comincia parlando dei suoi ricordi al PSG: "Ho tanti bei momenti nella mia testa, che ricordo di Parigi". Quando sono arrivato io c'era la realizzazione iniziale del progetto ed ora si sta concretizzando.

"Credo che il girone rimane equilibrato e incerto". Di sicuro vorranno vincere. Per guardare il traguardo è molto presto. Vogliamo mettere in campo tutte le nostre forze.

Ha sensazioni positive in vista di domani? E questo mi dà molta responsabilità. Non occorre speculare sul risultato ma giocare solo e soltanto per vincere e cacciare più lontano i francesi.

Josè Callejon: "E' una tra le gare piu' importanti, perche' si puo' decidere la qualificazione nel Gruppo". Invece che PSG si attende dopo la lezione tattica dell'andata? Tocca al PSG adesso dimostrare di essere più forti, vincendo al San Paolo.

All'andata disse che sono fortissimi, ma non imbattibili. Sono molto tranquillo. Sto lavorando bene. Forse era proprio questa la cosa più bella.

"Devo dare tranquillità e consapevolezza ai ragazzi. Tutto è possibile ma devono esserci le condizioni per tornare a Napoli".

Altre Notizie