Lunedi, 19 Novembre, 2018

La Formula 1 sulle strade di Hanoi

Formula 1 Getty Images
Cacciopini Corbiniano | 04 Novembre, 2018, 15:37

Nel 2020 il Vietnam ospiterà per la prima volta nella sua storia un Gran Premio di Formula 1. Ovviamente sarà un circuito cittadino, svolgendosi proprio sulle strade della capitale vietnamita, che conta quasi otto milioni di abitanti. Ne dà notizia lo stesso regime comunista.

Un'altra tappa asiatica si aggiunge al Mondiale di Formula 1. "La città di Hanoi è riuscita a concludere le trattative per ottenere il diritto ad ospitare ufficialmente una gara del Campionato Mondiale di Formula 1 a partire dall'aprile 2020". A tal proposito citano un porgetto per una corsa su un circuito urbano. Il Vietnam diventerebbe così il terzo Paese del Sud-Est asiatico a ospitare una prova di F1 dopo Malesia e Singapore. La presentazione dell'evento dovrebbe tenersi nel corso della seconda settimana di novembre, in attesa soprattutto della conferma ufficiale da parte di Liberty Media.

Il primo sopralluogo nella capitale c'è stato in gran segreto già nel mese di ottobre, occasione nella quale Charlie Whiting, dirigente sportivo e patron della F1, aveva dettato le nuove modifiche e le misure da adottare per la realizzazione della pista e per il relativo inserimento nel calendario.

Altre Notizie