Lunedi, 19 Novembre, 2018

Pokerissimo Inter: 5-0 al Genoa. Alle 18 Fiorentina-Roma

Spalletti: «Arriva Marotta? Lo sanno tutti tranne che all'Inter» Inter, il tuo segreto è la difesa : Spalletti si gode il particolare primato
Cacciopini Corbiniano | 04 Novembre, 2018, 03:44

5-0 al Genoa, per la settima vittoria consecutiva: è un'Inter praticamente inarrestabile, anche quando Luciano Spalletti per ragioni di turnover sceglie di dare spazio a calciatori meno impiegati. Per molti la squadra di Spalletti viene vista come l'anti Juve, con un duello che potrebbe anche diventare avvincente. Recupero:3'pt e 3'st. Angoli: 11 a 6 per l'Inter.

Spalletti ha costruito, grazie al sapiente lavoro di Martusciello e con gli innesti di De Vrij e Skriniar un muro quasi invalicabile. Al 14' Gagliardini, promosso titolare, approfitta di una sbavatura difensiva di Biraschi e dopo un rimpallo favorevole infila da due passi Radu: 1-0 con la benedizione del Var.

In una partita mai in discussione, Gagliardini ha trovato anche la gioia della doppietta: in avvio di ripresa, dopo un miracolo di Radu su tocco ravvicinato di Perisic, il numero 5 ha scaraventato con violenza il pallone in rete. "Un po' come accaduto oggi al Genoa", ha concluso. Bisogna essere umili per vincere, siamo entrati bene in partita riuscendo a fare subito gol e ci siamo comportanti bene da squadra: "abbiamo avuto l'atteggiamento giusto e spesso viene premiato" ha detto l'allenatore intervistato da Sky Sport.

Inter al completo. Un buon viatico visto che in settimana a San Siro verrà il Barcellona a fare visita ai nerazzurri per la prima gara della seconda fase del primo turno di Champions League. A disposizione: Vodisek, Russo, Lisandro Lopez, Piatek, Lapadula, Mazzitelli, Lakicevic, Omeonga, Veloso, Medeiros, Zukanovic, Hiljemark.

Altre Notizie